QuiOlgiate Comasco

Affitta la casa a due immigrati clandestini: comasco denunciato

Un albanese arrestato e un marocchino denunciato

Controlli della guardia di finanza

Affittava una casa a due immigrati irregolari, per questo è stato denunciato dalla guardia di finanza di Olgiate Comasco per avere favorito l'immigrazione clandestina. Il tutto è nato da un controllo delle fiamme gialle olgiatesi nel corso del fine settimana. I militari hanno fermato un'auto con a bordo un albanese di 36 anni e un marocchino di 37. Il primo è risultato essere già stato espluso e quindi non doveva trovarsi su suolo italiano. Il secondo, invece, non aveva i necessari e obbligatori permessi di soggiorno. L'albanese è stato arrestato mentre il marocchino è statio denunciato. 

Approfondendo la loro situazione i finanzieri hanno scoperto che vivevano in una casa messa a loro disposizione da un comasco residente in provincia di Como, il quale si faceva pagare l'affitto, realizzando così un illecito profitto grazie ai due immigrati clandestini.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • I 10 eventi da non perdere in questo lungo weekend di Ferragosto a Como e al lago

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Ragazza delle pizze rapinata e molestata a Como: "Ho temuto di essere violentata"

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento