QuiOlgiate Comasco

Affitta la casa a due immigrati clandestini: comasco denunciato

Un albanese arrestato e un marocchino denunciato

Controlli della guardia di finanza

Affittava una casa a due immigrati irregolari, per questo è stato denunciato dalla guardia di finanza di Olgiate Comasco per avere favorito l'immigrazione clandestina. Il tutto è nato da un controllo delle fiamme gialle olgiatesi nel corso del fine settimana. I militari hanno fermato un'auto con a bordo un albanese di 36 anni e un marocchino di 37. Il primo è risultato essere già stato espluso e quindi non doveva trovarsi su suolo italiano. Il secondo, invece, non aveva i necessari e obbligatori permessi di soggiorno. L'albanese è stato arrestato mentre il marocchino è statio denunciato. 

Approfondendo la loro situazione i finanzieri hanno scoperto che vivevano in una casa messa a loro disposizione da un comasco residente in provincia di Como, il quale si faceva pagare l'affitto, realizzando così un illecito profitto grazie ai due immigrati clandestini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dramma a Barni, malore improvviso fuori dal bar: morto uomo di 68 anni

  • Attualità

    Arriva la Superluna, sarà la più grande del 2019: orari e consigli per vederla bene a Como

  • Attualità

    Compleanno sul lago di Como per Mauro Icardi, Wanda Nara: "Nessuno come te"

  • Cronaca

    Lotta all'immigrazione clandestina, pattuglie miste tra Italia e Svizzera per i controlli sul confine

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita davanti all'ospedale Sant'Anna: lo trovano ore dopo

  • Auto bruciata con una persona dentro: donna morta a Uggiate Trevano

  • L'hotel Hilton cerca 100 dipendenti, assunzioni anche a Como: come partecipare alle selezioni

  • Rai1 a Grandate, "La vita in diretta" intervista don Pandolfi parroco esorcista: il diavolo esiste?

  • Frode da 3 milioni di euro: arrestati tra Como e Pavia cinque commercianti d'auto

  • Paura per Wanda Nara: sasso contro l'auto della moglie di Icardi mentre portava i figli a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento