QuiOlgiate Comasco

Mezzo chilo di marijuana nel camper: due arresti a Fenegrò

Fermati dalla guardia di finanza: la sostanza stupefacente era nascosta sotto il lavandino

Oltre mezzo chilo di marijuana nascosto sotto il lavandino del camper. E' successo a Fenegrò nella mattinata del 14 maggio 2018. La guardia di finanza della compagnia di Olgiate Comasco ha fermato un camper per un controllo. A bordo oltre al conducente c'erano due passeggeri marito e moglie. I tre si sono contraddetti riguardo al motivo per cui stessero utilizzando un veicolo che non era intestato a nessuno di loro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le fiamme gialle hanno così deciso di perquisire il camper e hanno trovato sotto il lavabo 547 grammi di marijuana nascosti in un involucro in plastica. Dunque, i finanzieri hanno perquisito anche le abitazioni dei tre, trovando altra sostanza stupefacente, questa volta hashish. Il conducente e il marito sono stati arrestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento