QuiOlgiate Comasco

Mezzo chilo di marijuana nel camper: due arresti a Fenegrò

Fermati dalla guardia di finanza: la sostanza stupefacente era nascosta sotto il lavandino

Oltre mezzo chilo di marijuana nascosto sotto il lavandino del camper. E' successo a Fenegrò nella mattinata del 14 maggio 2018. La guardia di finanza della compagnia di Olgiate Comasco ha fermato un camper per un controllo. A bordo oltre al conducente c'erano due passeggeri marito e moglie. I tre si sono contraddetti riguardo al motivo per cui stessero utilizzando un veicolo che non era intestato a nessuno di loro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le fiamme gialle hanno così deciso di perquisire il camper e hanno trovato sotto il lavabo 547 grammi di marijuana nascosti in un involucro in plastica. Dunque, i finanzieri hanno perquisito anche le abitazioni dei tre, trovando altra sostanza stupefacente, questa volta hashish. Il conducente e il marito sono stati arrestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento