QuiOlgiate Comasco

Raffica di furti nell'Olgiatese, arrestati due ragazzi: si vantavano di uno scippo finito sul giornale

Almeno otto gli episodi di cui sono accusati

Furti nell'Olgiatese: gli arrestati

Sono almeno otto i reati di cui sono accusati V. C. e D. S. di Cantello (Varese), entrambi 21enni. I due ragazzi sono stati arrestati dai carabinieri di Como e Olgiate Comasco dopo alcuni mesi di indagini che hanno consentito di appurare il loro coinvolgimento in numerosi furti. 

Furti in casa

Tra il 6 e 7 novembre 2017 i due giovani malviventi hanno rubato in un'abitazione di Colverde e in una di Faloppio (da dove hanno portato via 500 euro in oggetti preziosi. Quello stesso giorno hanno anche rubato una cosiddetta "soffiatrice" da un furgone di proprietà del Comune di Colverde.

Furto in una chiesa

Il 24 aprile 2018 i due hanno colpito a Castelnuovo Bozzente: hanno smontato e portato via i pluviali in rame della chiesa della parrocchia. E' durante questo colpo che sono stati ripresi da una videocamera di sorveglianza. I carabinieri hanno eseguito anche un'intercettazione ambientale in questa occasione nella quale si sentono i due parlare e vantarsi di uno scippo fatto a Valmorea.

Uno scippo di cui vantasi

E' il 30 gennaio 2018 quando uno dei due 21enni compie uno scippo ai danni di una donna anziana a Valmorea. L'episodio fu riportato sulle pagine della stampa locale. E proprio di questo si vanta l'autore durante l'intercettazione ambientale realizzata dai militari che stavano indagando sulla raffica di furti nei paesi dell'Olgiatese

Denunciare, sempre

I carabinieri hanno spiegato che le indagini per arrestare i due malfattori sarebbero potute essere più snelle se le vittime dei furti avessero denunciato subito l'accaduto. Per questo motivo i carabinieri invitano sempre a dununciare un furto anche se di modesta entità. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • di Varese? domicilio? scommetto campo nomadi

    • Già, in particolare quello della foto di sinistra anche se oscurata su Quicomo, ma ben evidente nel Tg di Espansione tv di ieri, (vedete a questo link al minuto 5:46 https://www.espansionetv.it/gate/etg-prima-pagina/ ) ha proprio la riconoscibilissima faccia di quella tanto amata etnia. Per quella SCHIFOSA Legge sulla Privacy e per lo SCHIFOSO buonismo di troppi non si devono rendere note le sembianze nemmeno di SCHIFOSI delinquenti! W l'Italia!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il 23% degli stranieri controllati è risultato irregolare: espulsi

  • Attualità

    Il ciclista Ballerini multato da un vigile a Como: ecco com'è finita in tribunale

  • Incidenti stradali

    Lyubon, ucraina: uccisa mentre camminava sul bordo della strada

  • Incidenti stradali

    Investita da un'auto: donna di 37 anni morta a Beregazzo con Figliaro

I più letti della settimana

  • Incendio di Sorico, multa da 13,5 milioni di euro per i due denunciati per la grigliata finita male

  • Furto all'Esselunga di Como: arrestato 28enne

  • Rapina alle Poste di Tavernola: cliente preso in ostaggio

  • Strage di Erba, a Le Iene l'intervista a Rosa Bazzi: "Ho visto un uomo nella casa di via Diaz"

  • Cantù, un mitra da guerra rubato in auto nel parcheggio di Acqua e Sapone: arrestati

  • Incidente in via Napoleona a Como, gravissimi i due ragazzi feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento